Filippini trionfa!! Vince anche il Rione Castello!! Tantissimi visitatori da tutta Italia!

Silvio Filippini dopo due anni è di nuovo il trampolista da battere, trionfa nella finale e si aggiudica il Trofeo della XXI edizione del Palio dei Trampoli. Secondo classificato Simone Cecchini, terzo Elidon Hoxha. Il rione vincitore come lo scorso anno è il Castello. E’ stata una edizione riuscitissima, tantissimo pubblico proveniente da tutta Italia  ha affollato per i tre giorni il borgo di Schieti. Sono state molto apprezzate le mostre, gli antichi mestieri, gli spettacoli e la buona cucina tradizionale delle donne schietine che non sbagliano un colpo. Veramente suggestivo il castello medievale affollato di bambini, che hanno potuto divertirsi con tanti giochi dell’Associazione Club Iddu di Urbino, il casaro, il falegname, il ceramista e tanto altro. Il Palio dei Trampoli si conferma manifestazione unica nel suo genere con uno spettacolo garantito. Appuntamento adesso alla XXII edizione 2019. 

Giornata conclusiva! Coro di San Patrignano alle 11, finali del palio ore 18, Spettacoli, Musica e tanto altro

Dopo le prime due giornate con tantissimo pubblico presente, dove si è ballato fino a notte fonda, siamo giunti alla giornata conclusiva della XXI edizione del Palio dei Trampoli.
Il Prgramma è intenso
Ore 11.00 Santa Messa e benedizione dei 5 rioni del Palio con la presenza del
Coro di San Patrignano – SanpaSingers
Ore 16.30 Riscopriamo il gioco dei trampoli (dimostrazioni e prove per tutti)
Ore 17.30 Corsa sui trampoli dei piccoli
Ore 18.00 Corteo storico, sfilata dei 5 rioni del Palio per le vie del paese
Ore 18.15 Palio dei trampoli (finali) poi Categorie Bambini e Adulti
A seguire premiazioni del Palio
Ore 22.30 Spettacolo di chiusura del gruppo “La Damigiana”
Inoltre Moto incontro, Spettacoli, Antichi Mestieri, Giochi, Musica e Buona cucina tradizionale.
Vi aspettiamo in tanti!!!

Chi alzerà il Trofeo quest’anno? Filippini in cerca di rivincite!!

Si avvicina il Palio dei Trampoli, sale la tensione dopo le due vittorie del toscano Pigliacelli che ha ribaltato le gerarchie e la tecnica che ruota attorno alla gara sui trampoli, sabato alle 20.30 si entrerà nel vivo con le qualificazioni, i rioni si sfideranno al loro interno per stabilire chi è il migliore. Domenica alle 18.00 le finali e a seguire le premiazioni. Filippini dopo due sonore sconfitte negli ultimi due anni è in cerca di rivincite e vorrà riportare il Trofeo a Schieti. Per tutto il programma: 
http://www.paliodeitrampoli.it/programma/